DIABETE MELLITO

La tua salute

Tipi di diabete

La Società Italiana di Diabetologia (SID) in accordo con quanto suggerito dall' Associazione Americana per il diabete (ADA) e dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) propone questa classificazione:

Diabete di tipo 1: questa forma di diabete non è molto frequente, 1 caso ogni 1000 abitanti, ha un'insorgenza improvvisa e generalmente si manifesta durante l'infanzia o l'adolescenza, ma può insorgere a tutte le età. In questa forma si assiste alla distruzione delle cellule beta del pancreas deputate alla produzione di insulina. Le persone con diabete di tipo 1 possono vivere solo grazie alla somministrazione di insulina .

Diabete di tipo 2 è circa 10 volte più frequente del diabete di tipo 1. In questa forma di diabete vi è un deficit di secrezione di insulina, associata ad una resistenza dei tessuti periferici all'azione dell'ormone. Generalmente, il diabete di tipo 2 si sviluppa per lo più dopo i 40 anni, in persone con una storia familiare di diabete, sedentarie, con sovrappeso ed obesità.

Tuttavia, questo tipo di diabete negli ultimi tempi sta assumendo molta importanza anche nella popolazione pediatrica, in ragione delle condizioni predisponenti, quali sovrappeso ed obesità. Diabete gestazionale è una forma di diabete che viene diagnosticato durante la gravidanza. Tutte le donne gravide devono eseguire, tra la 24.ma e 28.ma settimana di gravidanza, un carico orale di glucosio per l'individuazione di tale condizione. Nella maggioranza dei casi il D.G. scompare dopo il parto

Altre forme di diabete: esistono casi in cui il diabete è secondario ad interventi chirurgici, o all'uso di alcuni farmaci. Oppure il MODY, un diabete dovuto ad un difetto genetico della funzione delle cellule beta. Alterata omeostasi glicemica: stato intermedio tra omeostasi glicemica normale e diabete. Fattore di rischio per diabete e malattie cardiovascolari.

alterata Glicemia a Digiuno (IFG: Impaired Fasting Glucose) Glicemia a digiuno superiore alla norma, ma non patologica;

alterata Tolleranza al Glucosio (IGT: Impaired Glucose Tolerance) Glicemia superiore alla norma, ma non patologica, a seguito della somministrazioni di 75grammi di glucosio.

Copyrights © 2019 All Rights Reserved by DOC Generici
P.I / R.I. 11845960159 · R.E.A. 1502371 · Cap. Soc. € 1.560.000 i.v.
TERMINI E CONDIZIONI   -   COOKIE POLICY
INFORMATIVA FORNITORI (versione italiana)   -   INFORMATIVA FORNITORI (english version)   -   INFORMATIVA FARMACOVIGILANZA
Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei Dati: DPO@genericidoc.it