TUMORE AL FEGATO

La tua salute

Introduzione

La forma più comune di cancro al fegato negli adulti è l'epatocarcinoma (HCC Hepato Cellular Carcinoma); origina dagli epatociti, che sono le principali cellule del fegato. Esistono altri tipi, più rari, di tumori epatici maligni che interessano le vie biliari: sono i colangiocarcinomi. Tra i tumori benigni il più frequente è l'emangioma, seguito dall'adenoma epatico.

Il fegato è una grossa ghiandola, situata nella cavità addominale. E' un organo localizzato al di sotto del diaframma, tra quest'ultimo, il colon trasverso e lo stomaco. Ha una forma triangolare con angoli smussati e viene comunemente suddiviso in due lobi: destro e sinistro, che a loro volta si suddividono, convenzionalmente in settori e segmenti. Il fegato riceve il sangue da due vasi principali: l'arteria epatica e la vena porta; il sangue refluisce dal fegato attraverso le vene epatiche, che confluiscono nella vena cava inferiore. L'arteria epatica origina dall'aorta in corrispondenza del tronco celiaco e porta al fegato il sangue ossigenato. I rami d'origine della vena porta sono le due vene mesenteriche ( superiore e inferiore) e la vena lienale. La vena porta raccoglie sangue venoso dall'intestino, dalla milza e dal pancreas e lo conduce al fegato.

Il fegato svolge importanti funzioni, come per esempio: - la produzione di bile, che ha la funzione di emulsionare i grassi e favorirne l'assorbimento a livello intestinale - la sintesi di proteine come l'albumina, fondamentale, tra l'altro, per mantenere in equilibrio la distribuzione dei liquidi - la produzione dei fattori di coagulazione, come fibrinogeno e trombina, che servono a fermare un'emorragia - la sintesi di colesterolo, elemento indispensabile per le cellule del corpo umano - la sintesi di trigliceridi, fondamentale fonte di energia per le cellule - la gluconeogenesi, ossia la formazione di glucosio, indispensabile come nutrimento delle cellule del corpo umano - deposito di ferro, rame e vit. B12

il fegato svolge, inoltre, un'azione di distruzione di alcune sostanze, come l'emoglobina e l'ammoniaca, che viene trasformata in urea (sostanza più tollerabile dall'organismo) o sostanze tossiche voluttuarie (alcool) o accidentali ( pesticidi e inquinanti). Il tumore del fegato è provocato dalla proliferazione incontrollata di cellule all'interno dell'organo.

Copyrights © 2016 All Rights Reserved by DOC Generici
TERMINI E CONDIZIONI   -   COOKIE POLICY
P.I / R.I. 11845960159 · R.E.A. 1502371 · Cap. Soc. € 1.560.000 i.v.