RESISTENZA AGLI ANTIBIOTICI

Dall'UE un nuovo piano per sostenere la ricerca per lottare contro l’antibiotico-resistenza.

UE: nuovo piano quinquennale contro la resistenza agli antibiotici

UE: nuovo piano quinquennale contro la resistenza agli antibiotici

900 600 Approfondimenti - DOC Generici

Obiettivo dell’Unione Europea è promuovere, con un approccio “One-Health”, un uso prudente degli antibiotici e sostenere la ricerca per lottare contro l’antibiotico-resistenza.

La resistenza agli antibiotici è, ad oggi, considerata una vera e propria minaccia globale tanto da diventare una priorità della sanità pubblica a livello mondiale. Il Consiglio dell’Unione Europea, in particolare, esprime preoccupazione per gli oltre 700 mila decessi annui che, secondo l’Ocse, la resistenza agli antibiotici potrebbe causare a livello globale.

Per questo motivo ha varato un documento di carattere politico e strategico che sostiene la visione “One-Health”, ovvero un approccio integrato per esseri umani, allevamenti e ambiente e che coinvolgerà le autorità sanitarie dei diversi paesi dell’Europa.

La parola d’ordine del nuovo piano sarà dunque “One-Health” e dovrebbe portare all’adozione di indicatori comuni a tutti i paesi Ue per monitorare il fenomeno contemporaneamente sia negli esseri umani, sia negli allevamenti che nell’ambiente.

Per quanto riguarda alcuni settori come l’allevamento, infine, disposizioni per contrastare il fenomeno sono già presenti sia nelle norme sui controlli ufficiali già approvate, sia nei regolamenti sui farmaci veterinari e sui mangimi medicati attualmente all’esame del Consiglio Ue.

L’obiettivo

Per l’Unione Europea, l’obiettivo del piano quinquennale è quello di promuovere un uso prudente degli antibiotici, consolidare i sistemi di monitoraggio, migliorare la raccolta dati e incentivare la ricerca.

Fonti:

http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2017/06/29/nuovo-piano-dellue-contro-la-resistenza-agli-antibiotici_8329fd77-f18b-4ff6-a603-b96c8d72e421.html

http://www.panoramasanita.it/2016/09/12/consiglio-ue-lapproccio-one-health-contro-la-resistenza-agli-antimicrobici/