MALATI CRONICI: PRESCRIZIONI FARMACEUTICHE PIÙ FACILI

Risparmio di tempo e denaro per oltre 10 milioni di pazienti

Prescrizioni farmaceutiche più facili per i malati cronici

Prescrizioni farmaceutiche più facili per i malati cronici

900 601 Approfondimenti - DOC Generici

Da oggi i farmaci destinati ai malati cronici potranno essere prescritti anche dal medico di famiglia. Una novità che porta risparmio di tempo e denaro ai pazienti.

È quanto definito recentemente in Aifa, l’Agenzia Italiana del Farmaco, durante il Tavolo di Medicina Generale. La necessità è quella di coinvolgere i medici di famiglia, in sinergia con i medici specialisti, nel trattamento delle patologie croniche. Si tratta di centinaia di prodotti di 32 diverse categorie terapeutiche, che coinvolgono ben 10 milioni di pazienti alle prese con le cure delle malattie croniche.

Malati cronici, cosa cambia

Il sistema fino ad oggi aveva tagliato fuori la figura del medico di famiglia costringendo i pazienti a rivolgersi, ogni volta e ad ogni cambio di terapia, allo specialista. Un percorso ad ostacoli fatto di inevitabili liste di attesa, esami spesso inutili, ma necessari per la predisposizione di un Piano terapeutico da parte dello specialista, ed esborso di un super-ticket mediamente di 50 euro a visita.

 

Fonte http://www.quotidianosanita.it/scienza-e-farmaci/articolo.php?articolo_id=49107